Scopri gli errori dei blog che fanno arrabbiare i lettori

errori dei blog

scopri quali sono gli errori dei blog da evitare per non perdere clienti

Diciamocelo, i blog non sono tutti uguali, ci sono quelli curati e fatti bene e quelli che ad una prima occhiata ti invogliano a migrare su altri siti.

Come diceva Chesterfield, tutto ciò che merita di essere fatto, merita di essere fatto bene.

Se hai un blog ti consiglio leggere questo articolo per assicurarti di non fare nessun errore che possa fare arrabbiare i tuoi lettori.

Ecco gli errori dei blog che potrebbero farti perdere clienti

Testo centrato

La formattazione del testo è molto importante perché rende la lettura più facile e scorrevole. Un testo centrato è difficile da leggere. Quando scrivi ricordati di allineare sempre a sinistra i tuoi testi.

Solo testo

Un post di solo testo, tutto uniforme e senza immagini è in grado di spaventare anche il lettore più accanito. Scrivere solo testo è consentito nei libri anche se ormai le foto sono arrivate da parecchio tempo sulla carta stampata. Un articolo di blog deve necessariamente appagare l’occhio e contenere quindi immagini, parole chiave messe in evidenza e sottotitoli. Cosi facendo il testo sarà più invitante da leggere.

Link non funzionanti

Stai leggendo un articolo, clic sul link proposto e finisci nella pagina errore 404… E via di
nervoso. Quando inserisci un link in un post devi assolutamente provare se funziona o no. Un’altra cosa da fare quando si inseriscono link all’interno di articoli è impostarli in modo che si aprano in un’altra scheda perché se no rischi che il tuo articolo non sia letto fino in fondo.

Titoli fuorvianti

Io non li sopporto proprio e come me tantissime altre persone. Il titolo serve si ad invogliare il lettore a leggere il tuo post ma deve rispecchiare il contenuto del tuo articolo. Se prometti un trucco sensazionale devi realmente proporre qualcosa che sia di aiuto alle persone, se prometti di svelare un segreto, nessuno si aspetta che sia del tutto inedito ma almeno che non sia una cosa che persino i muri sanno. Usare titoloni ad effetto che non rispecchiano la realtà dei contenuti farà perdere interesse per il tuo sito.

Non mettere i pulsanti social

I social ricoprono un ruolo fondamentale nella vita di tutti i giorni e molte persone se fanno qualcosa di bello o leggono qualcosa di interessante vogliono condividerlo con gli amici. Dimenticare i pulsanti per la condivisione è come farsi lo sgambetto da soli. Oltre ai pulsanti per condividere è importante che ci siano anche i pulsanti per seguire i tuoi profili sui social.

Pop-up invasivi

Hai presente quando apri un sito per leggere un l’articolo e si apre un pop-up a tutto schermo che ti ostruisce del tutto la vista del post? Ecco sicuramente ti sarà già capitato ed è una cosa davvero fastidiosa. Evita di far indispettire i tuoi lettori, se vuoi usare dei pop-up per fare dei reminder assicurati che non impediscano la lettura.

Layout non responsive

La maggior parte delle persone oggi leggono prevalentemente da Tablet e da Smartphone. Pertanto il nostro sito o blog deve adattarsi perfettamente dagli apparecchi mobili e la navigazione interna deve essere facile e veloce. Aggiornare un vecchio sito richiede un investimento che va a tutto vantaggio della vostra immagine personale e aziendale. Come potete esser considerati professionali e aggiornati se il vostro sito, che dovrebbe rispecchiarvi, è obsoleto?

Se hai riscontrato altri errori fastidiosi navigando tra i blog, scrivili nei commenti così da aiutare anche altre persone e non farli.

 

2018-08-14T14:16:05+00:00

About the Author:

Ciao! Sono sono Silvia e sono l'ideatrice di PerDonne. Mi occupo della creazione di siti internet, blog, e-commerce, copywriting e Digital Marketing. La mia Missione? Semplice, far chiarezza sul mondo digitale e aiutarti a comprenderne i meccanismi.

Leave A Comment