4 metodi per promuovere il blog se odi l’autopromozione

Molto spesso capita che le persone abbiano il timore di promuovere il blog con amici e conoscenti per paura di dare fastidio, annoiare o non esser compresi. Ma se vogliamo che il nostro sito funzioni deve esser raggiunto da più persone possibili e quindi è necessario farlo conoscere.

Inoltre se non andiamo fieri noi del nostro lavoro, chi dovrebbe farlo?

Tuttavia se fai parte di questa categoria e non riesci ad autopromuoverti, puoi sempre puntare su questi modi per promuovere il blog senza dover essere troppo sfacciato.

Organizza un Giveway

Inutile girarci intorno, le persone amano le cose gratis. Gratis è una parla che ha un potere attrattivo immenso.

Se devi promuovere un corso puoi sempre organizzare un mini concorso e regalare un pass scelto a sorteggio tra tutti i partecipanti. In questo modo non solo avrai ottenuto il tuo obiettivo di promuovere il corso ma avrai raccolto anche tantissime email di potenziali clienti.

Il giveaway deve essere corredato di regole precise: cosa e come si vince e le tempistiche di partecipazione. Questi concorsi sono davvero molto utili non solo per raccogliere le mail ma anche per aumentare visite sul blog e sui social.

Ti consiglio di leggere questo articolo per sapere come organizzare in maniera del tutto legale un Giveway ed evitare possibili multe.

Iscrizione alla newsletter con regalo

Come già detto i regali portano persone sul tuo sito. Prepara una guida o un planner o un buono sconto da regalare ai tuoi lettori in cambio dell’iscrizione alla newsletter.

Molti consigliano la creazione di un pop-up per richiedere l’iscrizione alla newsletter durante la lettura del blog. Personalmente non amo molto questo genere di pop-up e come si aprono li chiudo immediatamente senza leggerli per tornare all’articolo. Ancora più fastidiosi sono quei siti in cui il pop-up appare ogni volta che apri una pagina, in questo caso chiudo direttamente il sito perché reputo che se una persona deve essere cosi aggressiva per portare a casa due indirizzi email in più, evidentemente i suoi contenuti non sono così rilevanti.

A mio parere esistono metodi migliori per richiedere l’iscrizione alla newsletter in cambio di un regalo. Puoi inserire un formulario da compilare all’interno di una pagina o di un articolo proprio come ho fatto con il planner 2018.

Collaborazioni

Le collaborazioni tra blogger sono un ottimo metodo per farsi conoscere e promuovere il blog. Collaborando con altre persone avremo la possibilità di raggiungere non solo i nostri lettori ma anche i suoi.

Esistono tantissimi tipi di collaborazioni, le più frequenti sono: interviste, creazioni di prodotti in comune (ad esempio un ricettario, un planner), scrivere o ospitare un guest post, offerte di servizi complementari (per esempio tra una make-up artist e un’onicotecnica), un corso di formazione o un articolo scritto a 4 mani.

Una solo raccomandazione: PROFESSIONALITA’ e si l’ho scritto apposta in maiuscolo anche se su internet equivale ad urlare.
Mi è capitato recentemente di vedere una persona che si spaccia per esperta del settore digitale (basta guardare l’impostazione del suo sito per capire che non ha le idee chiare) intervistare una persona ancora meno professionale. Questo è un clamoroso autogol. Piuttosto che collaborare con persone poco professionali, evitate, ne va della vostra immagine.

Fatti raccomandare

Le persone migliori per promuovere i tuoi servizi o prodotti sono proprio i tuoi clienti. Crea un breve sondaggio per chiedergli la cosa migliore che hanno imparato dal tuo corso o la cosa che più amano dei tuoi prodotti e pubblica le loro recensioni sul tuo sito. Sapere che esistono clienti soddisfatti porterà altri clienti a fidarsi di te.

Per le persone è importante sapere che ci siano clienti soddisfatti dei tuoi prodotti o servizi. Prova a pensare cosa fai quando cerchi un ristorante nuovo. Semplice vai online e guardi cosa hanno scritto le persone che ci sono già state.

Oggi giorno è davvero importante raccogliere recensioni per aiutare i nuovi clienti a fidarsi di te.

In conclusione:

Come vedi è possibile promuovere il proprio blog anche se si è timidi e poco inclini a parlare di sè.

Mi farebbe piacere sapere quale di questi 4 metodi per promuovere il blog senza fare auto-promozione è il tuo preferito o se ne hai altri da consigliare!

Se vuoi altri consigli su come far decollare il tuo sito leggi anche l’articolo Scopri come far crescere il tuo blog nel 2018

2018-08-16T11:36:41+00:00

About the Author:

Ciao! Sono sono Silvia e sono l'ideatrice di PerDonne. Mi occupo della creazione di siti internet, blog, e-commerce, copywriting e Digital Marketing. La mia Missione? Semplice, far chiarezza sul mondo digitale e aiutarti a comprenderne i meccanismi.

Leave A Comment

Per il corretto funzionamento di questo sito utilizziamo cookies di terze parti. Clicca ok per consentirne l'uso OK