6 metodi infallibili per aumentare la produttività personaleAumentare la produttività personale e sicuramente il sogno di chiunque. Son sicura che anche tu hai qualche progetto e sogno nel cassetto che continui a rimandare a causa del poco tempo a disposizione. Se è proprio così questo articolo ti sarà di grande aiuto, infatti vedremo insieme i 6 metodi migliori per aumentare la tua produttività personale e portare a termine i tuoi piani.

Con queste tecniche non dovrai più abbandonare i tuoi sogni nel cassetto ma riuscirai a realizzarli aumentando la tua produttività personale. Ciò non vuol dire che riuscirai a fare tutto quello che ti passa per la testa ma sicuramente troverai il tempo per realizzare ciò che per te è davvero importante.

Per aumentare la produttività personale bisogna diventare padroni del proprio tempo e essere in grado di gestirlo nel miglior modo possibile.

Ecco 6 metodi infallibili per aumentare la produttività personale.

1 Non aspettare di trovare la motivazione giusta

Se aspetti di trovare il momento giusto, l’ispirazione giusta o la motivazione che ti faccia scattare la scintilla hai già perso in partenza.
Non fermarti ad aspettare che le circostanze siano favorevoli, semplicemente smetti di rimandare e inizia subito con quello che hai. Man mano che il progetto andrà avanti e prenderà forma arriverà anche la giusta motivazione.

2 Impara a pianificare in modo efficace

Se non impari a pianificare le tue giornate rischi di perdere tantissimo tempo in attività inutili o semplicemente nel vano tentativo di capire cosa fare prima.
Devi fissarti degli obiettivi chiari e indicare per ognuno di loro una scadenza entro la quale portare a termine i compiti. Avere un piano da seguire ti aiuterà senza ombra di dubbio a sprecare meno tempo e quindi ad aumentare la tua produttività personale.
Ti consiglio di leggere anche l’articolo Il miglior metodo per imparare a fissare obiettivi chiari e realizzabili.

3. Impara a gestire le priorità

Non tutto quello che vogliamo fare ha alla stessa importanza. Dobbiamo quindi imparare ad assegnare alle attività la corretta priorità. Per far questo puoi utilizzare il piano delle 4D
Delete ovvero elimina.
Chiediti quali attività puoi eliminare perché totalmente inutili per raggiungere i tuoi obiettivi.
Delegate ovvero delega
Delega le attività che possono essere svolte da altre persone in modo che tu possa concentrarti su quelle veramente importanti.
Defer ovvero rinvia
Chiediti se ci sono alcune attività che puoi svolgere in un secondo momento. Se ne individui qualcuna posticipala dandoti però una scadenza entro la quale portarla a termine onde evitare di ritrovarti a procrastinare.
A proposito di procrastinazione ti consiglio di scaricare la mia guida gratuita per smettere di procrastinare.
Do ovvero fai
Ci sono attività urgenti che vanno fatte immediatamente, individuale e svolgere per prime.

4 Finisci i lavori che inizi

Se hai iniziato un articolo per il tuo blog, una ricerca, un progetto o qualunque altro lavoro che possa essere completato nel giro di un paio d’ore al massimo, finiscilo prima di dedicarti ad altro.
Iniziare troppi lavori contemporaneamente ti fa perdere tempo perché ogni volta che riprendi in mano un lavoro abbandonato devi riprendere anche il filo di ciò che avevi lasciato in sospeso.

5 Sfrutta i tuoi momenti di maggiore energia

Ognuno di noi ha dei momenti in cui è maggiormente produttivo. Ad esempio io sono solita a svegliarmi prestissimo, verso le 4:30, massimo 5, perché le prime ore della mattina sono quelle in cui riesco a fare più cose nel minor tempo possibile. Al contrario la sera non concludo mai niente.
Individua i momenti in cui sei maggiormente produttivo e svolgi le attività più importanti e impegnative in quell’arco di tempo.

6 Non sprecare tempo in attività inutili

Non c’è niente di più dannoso per la produttività personale che le distrazioni. prova a pensare a quante volte controlli i tuoi social. Ogni volta che sospendi un’attività per fare qualcos’altro di rimandabile ti distrai e perdi la concentrazione.
Quando stai lavorando a un progetto importante, a un sogno nel cassetto, a un lavoro con cui vuoi fare bella figura evita qualunque distrazione. Non solo finirai prima ma lavorerai decisamente meglio.