Guest Post: i 5 errori più comuni che fanno i blogger

guest post per promuovere il blogIl guest blogging è uno dei modi migliori per farti conoscere da nuovi lettori e aumentare il posizionamento del tuo sito sui motori di ricerca grazie a backlink di qualità. Ma è davvero importante scrivere Guest Post di qualità. In questo articolo vedremo insieme gli errori da evitare per sfruttare al meglio questa grandissima opportunità.

Qui di seguito trovi gli errori più comuni che le persone fanno quando scrivono Guest Post.

Scrivere per un blog che ha una nicchia non correlata alla tua

Succede davvero spesso che le persone offrano l’opportunità di scrivere Guest Post a blogger che trattano argomenti non correlati ai loro. Il problema è che in questo caso i link di ritorno che si ricevono non sono utili perché arrivano da siti che trattano argomenti diversi. Perché i backlink siano significativi devono arrivare da blog che trattano contenuti pertinenti ai vostri.

Non strutturare i Guest Post per parole chiave specifiche

Per sfruttare meglio l’opportunità è opportuno inserire nel post che state per scrivere parole chiavi collegate al vostro blog. Meglio ancora collegare il Guest Post a un vostro recente articolo.

Scegliete una parola chiave che avete usato spesso sul vostro blog e indirizzate il backlink che inserirete a uno dei vostri articoli che hanno la stessa parola chiave.

In questo modo il backlink che otterrete avrà maggiore autorità.

Non inserire un link interno al blog che ospita il tuo guest post

Come sicuramente già saprai in ogni articolo dovrebbe apparire un link interno al sito per sfruttare al massimo la SEO. Devi far questo anche nel tuo guest post per dare maggiore autorevolezza al tuo articolo e di conseguenza al backlink che riceverai.

Pertanto quando scrivi un Guest Post controlla gli articoli che sono presenti sul sito e collegane uno o due al tuo nuovo post. Fai molto attenzione a inserire link interni con parole chiave pertinenti a quella che scegli per il tuo post.

Scrivere un post troppo corto

Uno degli errori più comuni che le persone fanno quando scrivono un Guest Post è scriverlo troppo corto per fare in fretta. Mettono insieme 300 parole alla bene e meglio solo per ottenere un backlink.

Se scrivi un articolo non strutturato e fatto male chi legge il tuo articolo avrà una pessima impressione di te e ti troverà poco professionale. Praticamente un ottimo metodo per farsi cattiva pubblicità.

Se avete la possibilità di scrivere un Guest Post fatelo come se fosse un articolo del vostro sito, metteteci lo stesso impegno e la stessa passione. Oltre ad avere un backlink in questo modo incuriosirete le persone e farete un’ottima figura.

Scrivere guest post troppo spesso

Non scrivere ovunque e per chiunque. Cerca sempre di collaborare solo per blog che ritieni ben fatti e assolutamente correlati al tuo. Scrivere spesso e per chiunque porterà via tempo al tuo Blog. Scegli oculatamente le persone e di conseguenza i blog con cui collaborare e imponiti di scrivere al massimo un paio di Guest Post al mese. In questo modo otterrai backlink ma non trascurerai il tuo blog.

In conclusione

Come saprai, i link in entrata da domini autorevoli influenzano notevolmente il Ranking di Google e la pubblicazione di guest su altri siti è un ottimo modo per ottenere backlink di alta qualità. Ma solo se sfruttate correttamente questa possibilità.

Se vuoi sapere di più su come scrivere articoli SEO friendly ti consiglio la lettura di questo articolo Ottimizzare gli articoli del blog per avere più lettori.

Ricorda, sia che tu stia scrivendo per il tuo sito che per un altro Blog fallo nel miglior modo possibile.

2018-12-03T14:33:26+00:00

About the Author:

Ciao! Sono sono Silvia e sono l'ideatrice di PerDonne. Mi occupo della creazione di siti internet, blog, e-commerce, copywriting e Digital Marketing. La mia Missione? Semplice, far chiarezza sul mondo digitale e aiutarti a comprenderne i meccanismi.

Leave A Comment