Grinta: scopri perché è più importante del talento

Ti capita mai di partire pieno di buoni propositi, di ottenere anche risultati buoni ma di perderti strada facendo?

Se ti è già successo è tutta colpa della… grinta, si hai capito bene, la grinta è uno degli elementi fondamentali per portare al successo un progetto. E’ un misto di perseveranza e passione che caratterizza le persone che non si arrendono mai.

Se stai già incominciando a demoralizzarti perché ti sembra di averne poca, ALT, fai un grosso respiro e ora un grosso sorriso perché la grinta, come molte attitudini vincenti, può essere allenata.

Allenati per aumentare la tua grinta

La psicologa Angela Duckworth ha scritto un libro interessantissimo su come mantenere la concentrazione sui propri obiettivi, come accrescere e allenare la grinta, giorno dopo giorno. Il libro che ha già venduto oltre un milione di copie si intitola Grinta – il potere della passione e della perseveranza.

Spesso si pensa che per arrivare al successo basti avere talento. In realtà il talento da solo non ci porta da nessuna parte. Possiamo essere bravi, possiamo essere i migliori ma se non mettiamo perseveranza e passione nei nostri progetti, il fallimento è dietro l’angolo, pronto ad accoglierci a braccia aperte.

I 4 elementi fondamentali della grinta

Duckworth, dopo anni di ricerche e studi, ha capito che la grinta puo essere coltivata e allenata grazie a 4 aree interne: interesse, pratica, scopo e speranza.

Vediamo insieme come sfruttare questi 4 elementi.

INTERESSE

Per prima cosa devi scoprire cosa ti piace fare e puoi farlo solo sperimentando.

Prova e riprova fino a quando non troverai un interesse che ti appassiona. A quel punto non ti resta che coltivarlo e svilupparlo. Giorno dopo giorno, ricerca sempre nuovi stimoli sull’argomento, libri, video, testimonianze che ti aiutino a mantenere vivo il tuo interesse

PRATICA

Trovata l’area di tuo interesse devi far pratica. Esercitati con costanza per migliorare i tuoi punti deboli e rafforzare quelli di forza che già possiedi. Sii clemente con te stesso, non dimenticare che tutti gli esperti che vedi in giro sono stati a loro volta dei principianti. Non importa se sbagli, prova e riprova fino a che non trovi il metodo giusto.

SCOPO

Per non perdere grinta strada facendo non basta avere interesse, devi avere uno scopo. Se dai un senso alle tue azioni, un valore alle tue scelte, sarai portato a proseguire nonostante gli ostacoli che incontrerai sul tuo cammino. Chiediti perché vuoi fare quella cosa, quali benefici otterrai quando riuscirai a raggiungere il risultato prefissato. Eventualmente ricerca persone che prima di te ce l’hanno fatta e seguile, prendi spunto per migliorarti e motivarti.

SPERANZA

Infine l’ultimo dei quattro ingredienti fondamentali per coltivare la grinta è la speranza. La psicologa identifica la speranza con la volontà di non arrendersi mai e di rialzarsi quando si cade. Non bisogna mai perdere la speranza di riuscire a cambiare il nostro presente e, perché no, anche quello degli altri in meglio.

Ricorda… La grinta vale due volte il talento

Lo so che leggendo la frase hai pensato “non è vero” e invece se ci rifletti è proprio così.

Se anche sei pieno di talento ma non hai grinta e non perseveri per raggiungere i tuoi obiettivi non arriverai mai da nessuna parte.
Il mondo è pieno di talenti sprecati.

Se al contrario non hai un gran talento ma hai grinta e ti aggiorni, impari tutto quello che serve per raggiungere i tuoi obiettivi e costruisci il tuo futuro giorno dopo giorno, sicuramente riuscirai ad ottenere grandi risultati.

La stessa Duckwort scrive nel suo libro:

  • talento x impegno / grinta = abilità
  • abilità x impegno / grinta = riuscita

Ed in effetti è proprio così, se ti impegni, giorno dopo giorno, senza nasconderti dietro alla sfortuna e alle circostanze sfavorevoli, puoi raggiungere qualunque obiettivo.

Se invece senti che ti manca un po’ di grinta ed hai paura di non riuscire a realizzare i tuoi buoni propositi, siano essi a livello personale o lavorativo, nel libro Grinta troverai tantissime riflessioni e metodi per non perdere la concentrazione.

2018-08-16T10:13:53+00:00

About the Author:

Ciao! Sono sono Silvia e sono l'ideatrice di PerDonne. Mi occupo della creazione di siti internet, blog, e-commerce, copywriting e Digital Marketing. La mia Missione? Semplice, far chiarezza sul mondo digitale e aiutarti a comprenderne i meccanismi.

One Comment

  1. […] cara lettrice, tira fuori la grinta che è in te! Contrariamente a quanto si dica in giro, ci sono enormi opportunità di lavoro. E […]

Leave A Comment

Per il corretto funzionamento di questo sito utilizziamo cookies di terze parti. Clicca ok per consentirne l'uso OK