Raggiungere gli obiettivi

raggiungere gli obiettiviTutti noi, almeno una volta nella vita, abbiamo desiderato di fare qualcosa ma poi, alla fine, il progetto è rimasto imprigionato nella nostra mente. Non è questione di opportunità mancate o di sfortuna, nella maggior parte dei casi abbiamo pensato a questi nostri progetti senza mai soffermarci a creare un piano d’azione, sperando che si realizzassero da soli o che qualcuno bussasse alla nostra porta e ci dicesse “ehi fantastica idea la tua, ti aiuto a realizzarla”.

Purtroppo devo darti una cattiva notizia: nella realtà i progetti, i sogni, i desideri non si realizzano da soli maaaa c’è anche una buona notizia, se ci tieni davvero a realizzarli allora puoi creare un piano d’azione che ti aiuterà a raggiungere gli obiettivi prefissati.

Ecco cosa fare se vuoi raggiungere gli obiettivi e portare a termine il tuo progetto.

Passione

Un progetto deve appassionarti, coinvolgerti, piacerti. Se stai pianificando qualcosa che ti sembra una buona idea ma non ti interessa minimamente il rischio di accantonare tutto è dietro l’angolo. Se un progetto non ti appassiona rischi di sprecare tempo che avresti potuto usare diversamente e oggi giorno il tempo è uno dei beni più importanti.

Valuta le risorse necessarie

Un progetto per esser realizzato ha bisogno di risorse e tempo. Valuta cosa ti serve per portarlo a termine e chiediti se puoi reperire le risorse necessarie o se hai a disposizione il tempo sufficiente. Questo è un punto davvero molto importante, in passato mi è capitato di sottovalutare il tempo necessario per la realizzazione di un progetto. Risultato? Dopo aver investito tempo e denaro ho dovuto rinunciare. Siediti, prenditi tutto il tempo necessario e fai una valutazione obiettiva delle risorse che ti occorreranno prima di intraprendere un nuovo progetto.

Dividi in piccoli step

Ok hai identificato il tuo progetto, valutato le risorse necessarie e stabilito l’biettivo finale, ora non ti resta che partire. Se il tuo unico obiettivo sarà quello finale, rischierai di non raggiungerlo perché la meta sarà sempre lontana e tutto quello che stai facendo ti sembrerà inutile. Fermati, valuta il tuo progetto e inserisci dei traguardi intermedi, sarà più facile raggiungere gli obiettivi prefissati e mantenere la motivazione per andare avanti.

Organizzazione

Se ti organizzi, tutto sembrerà più semplice. Non puoi pretendere di tenere tutto a mente e non dimenticare niente. E’ matematicamente impossibile.

Segna attività, eventi e scadenze su un’agenda meglio ancora se usi un calendario online o software apposito, così potrai controllare da qualunque smartphone o pc i tuoi impegni. Volendo puoi condividerli anche con i tuoi collaboratori per ottimizzare il lavoro di squadra.

Premiati

Come già detto, un progetto è fatto di tanti piccoli traguardi e non solo di un obiettivo finale, ogni volta che raggiungi un traguardo intermedio premiati, festeggia i risultati ottenuti. Gratificarti ti rigenererà e ti darà maggiore forza per andare avanti. Per ogni obiettivo che raggiungiti concediti qualcosa che ti interessa, un regalo, una serata divertente, uno strappo alla regola, insomma qualunque cosa ti faccia felice è perfetto per festeggiare.

No al perfezionismo

A nessuno piace sbagliare o presentare cose imperfette ma la perfezione la raggiungerai, FORSE, solo lavorando, testando i processi, imparando dalle situazioni che devi affrontare e dalle reazioni dei tuoi clienti. Quindi incomincia anche se i dettagli non ti sembrano perfetti, correggerai il tiro in base alle risposte che avrai dal mercato.

Costanza

La chiave di volta di ogni progetto, il punto fondamentale per raggiungere gli obiettivi prefissati. Senza la costanza non vai da nessuna parte. Puoi avere l’idea migliore, le conoscenze migliori, le capacità per arrivare fino in fondo ma se non ti applichi, giorno dopo giorno, il tuo progetto resterà incompleto.

Visualizza

Quando sei in fase di pianificazione, l’entusiasmo è alle stelle ma in fase di realizzazione a tutti, ma proprio a tutti, capita di sentirsi demoralizzati o di chiederti chi te lo fa fare. In quei momenti non gettare la spugna ma ricordati perché lo stai facendo, pensa ai risultati che vuoi ottenere e i benefici che raggiungerai. Pensa a persone che hanno già raggiunto risultati simili e come ti sentiresti al loro posto. Ritroverai l’energia necessaria per continuare.

Progressi

Nel mondo del business i dilettanti allo sbaraglio non vincono mai. Compila un planner settimanale, uno mensile e uno annuale con tutti gli obiettivi che vuoi raggiungere e verifica sempre i progressi che stai facendo. Questo ti permetterà di capire se sei sulla strada giusta o meno. Se vuoi, puoi scaricare gratuitamente il mio planner cliccando qui, per segnarti tutti i traguardi che vorresti raggiungere.

Se vuoi, puoi salvare questo articolo in PDF, inviarlo via email o stamparlo usando le icone che trovi qui sotto per tenerlo sempre a portata di mano.

 

2018-12-03T15:29:52+00:00

About the Author:

Ciao! Sono sono Silvia e sono l'ideatrice di PerDonne. Mi occupo della creazione di siti internet, blog, e-commerce, copywriting e Digital Marketing. La mia Missione? Semplice, far chiarezza sul mondo digitale e aiutarti a comprenderne i meccanismi.

Leave A Comment