14 metodi per far Content Marketing nel 2019Se vuoi far conoscere la tua azienda scordati le vecchie pubblicità ma punta piuttosto sulla produzione di contenuti ovvero sul Content Marketing.

Se vuoi rimanere nella mente e nel cuore delle persone e far sì che loro pensino al tuo Brand quando dovranno acquistare qualcosa del tuo settore allora punta tutto sulla creazione di contenuti utili, originali, divertenti e di grande impatto.

Il Content Marketing rimane infatti una delle leve più affidabili per farsi conoscere e ricordare. Proprio per questo dovresti imparare a sfruttarlo al meglio utilizzando ogni possibile canale a tua disposizione.

Vediamo insieme i tipi di Content Marketing che puoi utilizzare per farti conoscere online da un pubblico sempre più vasto.

Blogging

Che io sia una grandissima fan dei blog ben fatti è un dato di fatto come è un dato di fatto che sono un ottimo strumento per farsi conoscere e per far conoscere le proprie competenze, i prodotti che si vendono e i servizi che si offrono.

Una delle strategie fondamentali per avere un blog seguito è scrivere quello di cui la tua nicchia di riferimento ha bisogno.  Non raccontare un prodotto o un servizio fine a se stesso ma racconta piuttosto come quella determinata cosa possa essere utile nella vita delle persone che ti leggono. Offri contenuti di valore, soluzioni ai problemi quotidiani e il tuo pubblico ti seguirà sempre.

Email Marketing

È una strategia troppo spesso sottovalutata ma che se sfruttata con intelligenza può portare a grandi risultati.

Quando scrivi sul blog o sui social devi sperare che i lettori trovino i tuoi contenuti ma quando mandi un’email sei tu ad andare a bussare alla porta dei tuoi lettori.

Usa l’email marketing per costruire una relazione con il tuo pubblico inviando loro contenuti di valore e offerte esclusive.

Video

Ormai è chiaro a tutti che i video hanno sempre maggiore importanza. Puoi creare video per comunicare, spiegare o per intrattenere il tuo pubblico.

I video raggiungono tutte quelle persone che preferiscono guardare una notizia piuttosto che leggerla. Creare video oltre a contenuti scritti ti aiuterà a raggiungere un bacino di pubblico sempre più ampio.

 Video, Live e Webinar

Contenuti molto apprezzati dalle persone perché permettono di interagire in tempo reale con la persona che sta creando il video.

È possibile Infatti inviare ricevere messaggi in tempo reale dalle persone che stanno guardando il video.  È utile per creare una relazione migliore con il proprio pubblico che può fare domande sugli argomenti trattati per richiedere chiarimenti e approfondimenti.

14 metodi per far Content Marketing nel 2019Podcast

Personalmente li adoro, li ascolto quando guido o quando cammino per strada.  Ed infatti uno dei miei obiettivi a breve termine e creare un podcast per ogni articolo che c’è sul sito.

Inoltre, insieme ai contenuti video, sono una tendenza in forte crescita, sarebbe davvero un peccato non sfruttarla per farsi conoscere.

Post sui Social Media

Se vuoi farti conoscere non puoi assolutamente trascurare i social. Più sei presente e maggiori probabilità avrai di farti conoscere ed entrare nel quotidiano delle persone a cui potrebbe interessare la tua attività.

Scegli su quali canali  pubblicare e cerca di farlo quotidianamente.  Maggiore sarà la tua presenza e maggiori saranno le opportunità di crescita e la copertura del pubblico raggiunto.

Infografiche

Se sei una fan sfegatata di Pinterest proprio come me conosci le infografiche da sempre.

Le infografiche sono dei contenuti grafici che offrono informazioni su un determinato argomento, proprio come dice il nome stesso.

Sono un ottimo metodo per offrire informazioni in modo veloce e diretto ma anche per essere citati da altri siti e costruire così una strategia di Link Building.

Questionari e sondaggi

Se hai sempre pensato ai questionari e ai sondaggi come a qualcosa da fare nel tempo libero non hai colto la grandissima opportunità che ti offrono.

Grazie a un questionario puoi capire esattamente cosa la tua nicchia vuole e si aspetta e cosa invece non ama per niente e non comprerebbe mai e poi mai.

Ebook

Sono libri in formato digitale. Puoi crearli per venderli o per ottenere informazioni dai tuoi clienti come ad esempio la loro email in cambio del download gratuito.

Sono molto più facili da vendere rispetto a un libro cartaceo perché hanno un costo di produzione minore e possono aiutarti a dimostrare le tue competenze in un determinato settore.

Interviste

Puoi utilizzarle per intervistare persone che possono fornire contenuti utili, suggerimenti e informazioni ai tuoi lettori oppure puoi utilizzarle per chiedere alle persone di raccontare come i tuoi servizi hanno influenzato in maniera positiva la loro vita.

Guide gratuite

Un’altra forma di Content Marketing e creare delle guide utili e gratuite da utilizzare per raccogliere contatti.

Puoi distribuirle tramite il tuo blog creando una landing page e chiedendo alle persone di inserire il loro indirizzo email in cambio del download gratuito e diretto della guida da te proposta.

Questo non solo rende felice chi scarica un contenuto gratis ma anche chi l’ha prodotto perché potrà utilizzare l’email ricevuta per ulteriori comunicazioni con quella persona.

A proposito hai già dato un’occhiata alla mia sezione Documenti da Stampare?

Presentazioni slide e diapositive

Puoi usare questi contenuti per raggiungere un pubblico sempre più vasto.

Puoi caricarli direttamente sul tuo sito, sul tuo blog o su siti come Slideshare che sono appositamente creati per la condivisione di questi contenuti.

Puoi inoltre usare le diapositive e le presentazioni come base di partenza per video e webinar.

Storie

Le storie di Instagram e Facebook hanno un potenziale enorme ancora troppo spesso sottovalutato. Anche da me 😀

Un buon proposito per il 2019 è cominciare ad utilizzarle per farsi conoscere un pochino di più dalle persone che ci seguono utilizzando video brevi, immagini con senza adesivi, interviste cortissime e qualunque cosa ti venga in mente per rendere partecipi le persone della tua giornata o dare notizie e anticipazioni.

Sms

Personalmente li ritengo un ottimo modo per entrare in contatto con le persone.

Quando pubblichi un post sui social non raggiungi tutti, se pubblichi un articolo sul tuo blog devi sperare che le persone arrivino sul tuo sito per leggerlo, se invii una newsletter devi stare attento ai filtri antispam. Se invii un sms il tuo messaggio arriva sicuramente a destinazione.

Un avvertimento particolare sta nell’utilizzare questo canale in maniera sporadica per non infastidire le persone e rischiare che si cancellino dalla lista.

Inviare un messaggio una volta al mese è accettabile inviare invece un messaggio tutte le settimane o più volte a settimana a mio parere è alquanto rischioso