Madeline regala un sacchettino a uno sconosciuto per scusarsi

I voli lunghi possono essere noiosi per gli adulti, figuriamoci per i bambini che spesso si spazientiscono e incominciano a piangere inconsolabili. Nonostante sia del tutto lecito è superfluo dire che a volte i vicini non gradiscono i pianti e le strilla.

Una mamma di Miami che viaggiava per la prima volta con la sua bimba su un’aereo ha avuto un pensiero davvero carino per i suoi vicini di volo.
Ha preparato dei sacchettini da regalar loro contenenti tappi, dolci e un bellissimo bigliettino che diceva:

“Ciao Straniero,

il mio nome è Madeline. Compirò un anno il 17 dicembre prossimo e questo è il mio primo volo. Cercherò di comportarmi al meglio ma vorrei scusarmi in anticipo se non mi comporterò bene, mi spaventerò o le orecchie mi faranno male. La mia mamma e il mio papà hanno preparato questi sacchettini con alcuni omaggi. Ci sono anche i tappi per le orecchie nel caso in cui la mia prima serenata pubblica non sarà così piacevole.

Buon volo 🙂 ”

Il bigliettino ha piacevolmente sorpreso il signor Danaus Chang che ha pubblicato una foto dell’omaggio sul social network Reddit.
Chang ha poi aggiunto anche che il gesto gli ha strappato un sorriso e guardandosi intorno ha visto almeno altri otto volti sorridenti.
Infine ha detto che Madeline è stata adorabile per tutta la durata del viaggio.

 

RISPONDI

82 + = 83